Depressione post partum negli uomini: 4 chiari segnali

Sapevi che anche gli uomini possono soffrire di depressione post partum? In questo articolo vediamo come si manifesta e perché.
Depressione post partum negli uomini: 4 chiari segnali

Ultimo aggiornamento: 21 giugno, 2021

La depressione post partum negli uomini è più comune di quanto si possa pensare. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ci informa che almeno il 10% dei padri soffre di questo disturbo dopo la nascita di un figlio. Sempre secondo i dati dell’OMS, nel caso delle donne, la percentuale si attesta intorno al 10-15%.

I cambiamenti nella vita delle coppie dovuti alla gravidanza non finiscono con la nascita del bambino. L’arrivo di una nuova vita causa una forte pressione sulla coppia e entrambi i membri si possono ritrovare stressati ed in crisi a causa del cambiamento delle loro abitudini. Anche se può non sembrare, anche gli uomini risentono dello stress dovuto alla nascita del figlio.

Possiamo affermare che per un uomo la parte più difficile è quella di fingere che vada tutto bene. In effetti, è difficile immaginare che un uomo ammetta che questa situazione lo stia provando psicologicamente e che ogni tanto si ritrovi a piangere. Al contrario, le donne hanno il vantaggio di poter esprimere liberamente le loro emozioni e i loro sentimenti senza doversi nascondere.

In questo senso, le emozioni sono l’area in cui si focalizza maggiormente la depressione post partum. Ci emozioniamo molto per la gravidanza e la nascita del bambino. Questo non è un male, anzi, è comprensibile. Tuttavia, non sappiamo che tipo di ripercussioni avranno queste forti emozioni su di noi.

Quando gli uomini soffrono di depressione post partum, il disturbo si può manifestare in modo molto diverso rispetto alle donne. In questo articolo vi mostreremo i sintomi principali che riguardano il mondo maschile.

Come possiamo riconoscere la depressione post partum negli uomini?

uomo e donna che mostrano il pancione

Negli uomini, i segni della depressione post partum non vengono quasi mai associati all’immagine tipica della tristezza. Gli uomini si deprimono in modo diverso dalle donne. L’umore di un uomo depresso, in genere, non è basso. Al contrario, egli mostra più irritabilità e aggressività.

Certo, l’origine di questo tipo di depressione è la stessa sia per gli uomini che per le donne. Tuttavia, gli uomini esprimono il dolore e la tristezza in modo diverso. Gli esperti ci spiegano che la paternità è la realizzazione di uno sforzo fisico e mentale che produce dei rilevanti effetti psicologici. In genere, ciò che si sperimenta è una congestione emotiva. I sintomi possono essere i seguenti:

Ansia

Provare ansia è comune sia durante la gravidanza che dopo il parto. Questo è un chiaro segno che siamo emotivamente turbati. Molti dei cambiamenti che si stanno sperimentando saranno permanenti e la vita sarà diversa da quella di prima. Inoltre, gli esperti sostengono che ciò che preoccupa maggiormente gli uomini è la possibilità di non essere in grado di soddisfare le esigenze del bambino.

I padri sono molto preoccupati per la crescita del bambino. Pensano continuamente alle possibili malattie o che il bambino non stia bene. Inoltre, sono in ansia per la possibilità di essere rimpiazzati dal bambino nel cuore della compagna.

Depressione post partum negli uomini: drastici e improvvisi cambiamenti dell’umore

Se il padre del bambino ha per natura un cattivo carattere, in questa fase il suo umore potrebbe peggiorare. Come abbiamo detto in precedenza, la depressione post partum negli uomini si manifesta attraverso comportamenti diversi da quelli delle donne che, a tratti, possono essere sconcertanti. Se notiamo che l’umore del padre varia notevolmente, è moto probabile che stia assumendo un una posizione difensiva. Forse, in questo modo, pensa di rimuovere le paure che prova ed evitare spiacevoli domande.

Aggressività

uomo e donna dopo una discussione

Come per gli sbalzi d’umore, l’uomo può usare l’aggressività come meccanismo di difesa. Ma non sta fingendo. Diventa aggressivo perché è psicologicamente provato e questo è il modo in cui la sua mente reagisce modificando il suo comportamento.

Allo stesso modo, la minaccia di essere rimpiazzati e la gelosia rendono gli uomini aggressivi per qualcosa che suppongono accadrà. Nei primi giorni di vita il bambino richiede molte attenzioni diventando per la madre una priorità. Pertanto, l’aggressività degli uomini è, in un certo senso, giustificata.

Sintomi di depressione post partum negli uomini: demotivazione e apatia

I sintomi menzionati in precedenza si manifestano perché l’uomo reagisce a dei cambiamenti che si stanno verificando nella sua vita. Tuttavia, il non sapere come aiutare la propria partner può provocare anche apatia. Gli uomini non conoscono alcuni aspetti del funzionamento dell’organismo femminile e la loro presenza è quasi inutile.

Altre donne, amiche o parenti, hanno il compito di aiutare la donna durante e dopo il parto, quindi, l’uomo è come se venisse messo da parte. Di conseguenza, si allontana consapevolmente ed è inevitabilmente demotivato ad agire.

Questi sintomi possono essere più o meno evidenti, ma se non sappiamo cosa li provoca, non riusciremo bene ad interpretarli. Sebbene sia noto quanto sia difficile rapportarsi con una persona aggressiva e di cattivo umore, dipende da noi aiutarla a superare questa condizione. Pazienza, comprensione e amore permettono di trovare una soluzione alla maggior parte di questi problemi.

It might interest you...
Sintomi della gravidanza maschile: quando anche il papà è incinto
Siamo MammeLeggi in Siamo Mamme
Sintomi della gravidanza maschile: quando anche il papà è incinto

In particolari condizioni di empatia con la propria compagna, sembra che anche i futuri padri possano sviluppare tipici sintomi della gravidanza ma...